HATHA YOGA

Hatha Yoga significa "con forza", nel senso di armonizzazione degli opposti, in quanto HA rappresenta il Sole, il nostro maschile, l'energia calda e attiva e la polarità positiva e THA la Luna, il nostro femminile, l'energia fredda e statica e la polarità negativa.

L'Hatha Yoga è tra le pratiche più diffuse della disciplina Yoga in Occidente e comprende sia un lavoro di Asana (postura/posizione yogica) che di Pranayama (osservazione/regolazione del respiro).
Viene definito anche come "Pratica del Corpo" perchè è indubbiamente un'esperienza corporale, la quale ci prepara però ad un contatto più profondo con noi stessi e ad un naturale atteggiamento meditativo.

La parola Asana deriva dalla radice sanscrita As che si può tradurre come: "mantenere una posizione a lungo e comodamente nella staticità".
Le Asana rilassano mente e corpo; con tecniche di stiramento tonificano i muscoli, ci riportano ad un corretto allineamento anatomico, migliorano la circolazione e il Prana (energia vitale), migliorano la concentrazione. Sono efficaci contro lo stress, cefalee, allergie, disturbi della pressione, disturbi di origine nervosa.

La parola Pranayama è composta da Prana che significa "energia vitale" e Ayama che significa “estensione”, “espansione”, quindi Pranayama può essere tradotto letteralmente come ”espansione della forza vitale” o ”estensione del respiro”, ma viene generalmente tradotto come osservazione/regolazione del respiro.
E' infatti attraverso il respiro, il "soffio vitale" che noi portiamo l'energia vitale (Prana) dentro e fuori di noi. 
Il Pranayama riporta all'equilibrio e alla calma interiore, regolarizza il cuore, lenisce mal di testa, sinusite, episodi di gastrite.

La pratica dell'Hatha Yoga, ai giorni nostri, è diventata possibile per tutti: non è necessario stare seduti in complicate posizioni o a gambe incrociate per praticarlo, si può stare seduti anche in altri modi avendo comunque l'accortezza di mantenere la colonna dritta (è previsto anche l'uso di supporti). 

Spesso negli incontri di Hatha Yoga possono essere inseriti anche: Bandha (contrazioni muscolari o trattenimenti); Mantra (vibrazioni sonore); Mudra (gesti o sigilli).

In genere una lezione di gruppo di Hatha Yoga ha una durata che varia da un'ora e 15 minuti ad un'ora e 30 minuti.

foto presa dal sito centropandava.altervista.org





Commenti