Consigli Utili per Vivere al Meglio l'Inverno

L'inverno è la stagione dell'anno collegata all'elemento terra Prithivi, così come il primo Chakra Muladhara che risiede nella radice della colonna vertebrale e che governa il nostro apparato scheletrico, il retto, il colon, l'apparato circolatorio, i piedi e le gambe.
Quindi per mantenerci forti e in salute in questo periodo è utile praticare le asana (posizioni yogiche) che lavorano principalmente su questi organi e apparati.
Sono ottime tutte le asana che lavorano sulle gambe, sui piedi e sulle ginocchia, così come sono utili tutte le asana e i pranayama (tecniche di respirazione) che migliorano la circolazione sanguigna, il metabolismo e la respirazione.
Di grande aiuto sono tutte le posizioni che lavorano sull'apertura del torace, questo per prevenire e migliorare le affezioni respiratorie tipiche di questo periodo.

Un'altra eccellente pratica dello yoga per evitare e migliorare gli episodi di raffreddore è il Kriya (purificazione) Jala Neti al quale ho dedicato un articolo su questo blog il 29 febbraio scorso: "Jihva Moola Dhauti e Jala Neti (Pulizia della lingua e Pulizia del naso)".

Secondo l'Ayurveda (medicina indiana), in inverno si innalza il Dosha Kapha (vedi nel menù di sinistra AYURVEDA) e possiamo perciò aiutarci mangiando cibi riscaldanti e facilmente digeribili, prediligendo dei cibi caldi e possibilmente liquidi come le zuppe e con largo spazio alle tisane, assumendo cibi di sapore aspro, piccante, amaro e consumando, se non si hanno problemi con questi alimenti, le seguenti spezie: zenzero, cannella, pepe, chiodi di garofano, ottimi anche in infusione come nel "Masala Chai" (té di spezie) molto usato in India 😊


RICETTA MASALA CHAI:
Ingredienti per 4 tazze di Masala Chai:

- 25-30 gr. té nero in foglie
- 1 stecca di cannella
- ½ cucchiaino di chiodi di garofano
- 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
- 1 ½  cucchiaino  di semi di cardamomo
- ½ cucchiaino di semi di finocchio
- 4 grani di pepe
- 400 ml di acqua
- 110-120 ml circa di latte (va benissimo anche quello vegetale)

PREPARAZIONE:  
Si pestano leggermente i semi di cardamomo, di seguito si bolle l’acqua con tutte le spezie, riducendo poi la fiamma si continuate la bollitura per 15 minuti.
Poi lontano dal fuoco si aggiungono le foglie di té, mentre su un altro pentolino si scalda il latte.
Dopo 4-5  minuti di infusione con le foglie di té, si filtra il contenuto dell’acqua con il té e le spezie e quindi si mescola con il latte caldo.

Io, sinceramente, lo preparo anche senza té nero ed è ottimo lo stesso e così posso berlo anche la sera 😉

Buon Inverno e Buone Feste! 🙏

Subala


foto presa da eventi yoga

Commenti