MASSAGGIO AYURVEDICO MARMA

Questo massaggio detto anche Marmabhyangam o "Riequilibrio Marma" proviene della scienza ayurvedica (l’Ayurveda è la medicina indiana) oltre alle manipolazioni prevede anche una digito-pressione su alcuni punti del corpo detti “Marma”.
I punti Marma sono delle sedi nel corpo dove carne, vene, arterie, tendini, ossa e giunture si incontrano e fungono come da piccoli contenitori di Prana (l’energia vitale di cui è composto sia l’essere umano chel’Universo). Questi punti vengono usati per curare o combattere vari disturbi e sono raggruppati in zone del corpo come braccia, gambe, addome, torace, schiena, testa e collo.
Si lavora di più sui punti delle gambe (Sankha), del tronco (Madhayamanga) e della testa (Jatrurdhara).
L'azione su questi punti è simile all'agopuntura cinese, ma non è invasiva.

L’Ayurveda consiglia questo massaggio per eliminare:
  • Mal di testa
  • Dolori muscolari
  • Pesantezza degli arti inferiori
  • Affaticamento
  • Ricorrenti dolori alla schiena e al collo
Tecnica Dr.Urja Anita Rawandale (Università di Pune - India)

N.B. In tutti i trattamenti vengono usati solo oli naturali e prevalentemente biologici: ayurvedici a base di miscele di erbe o oli di base come sesamo, arachidi, mandorle, con o senza aggiunta di oli essenziali.

La sessione dura 1 ora e 20 minuti


Commenti